Cerca
  • CIVILE Emergenza COVID-19

Società: emergenza COVID-19

Il Consiglio Notarile di Milano nella nuova massima “emergenziale” n. 187 ha stabilito che le assemblee delle società (e i consigli di amministrazione) si possono regolarmente svolgere anche se tutti i partecipanti sono collegati in audio o video conferenza e, quindi, in particolare, anche se il presidente e il segretario della riunione non si trovino nello stesso luogo.

Infatti le misure anti contagio da COVID-19 previste dal Dpcm dell’8 marzo 2020 (cfr. art. 1 comma I lettera q)) possono essere agevolmente adottate anche in ambito societario.

Non rileva la circostanza che lo statuto della società non dica nulla sul punto dello svolgimento delle adunanze mediante mezzi di telecomunicazione (articolo 2370, comma 4; articolo 2388, comma 1, del Codice civile), così come non costituisce alcun problema la circostanza che lo statuto condizioni la validità delle riunioni in audio/videoconferenza alla presenza, in un unico luogo, del presidente e del segretario verbalizzante, in quanto, appunto il Dpcm dell’8 marzo scorso autorizza a scavalcare queste preclusioni.

2 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Rinvio Udienze civili e penali

È stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 70 del 17 marzo 2020 il D.L. n. 18/2020 che disciplina compiutamente gli effetti dell'emergenza epidemiologica da COVID-19 sullo svolgimento dell’attivit

Chiusura Studio

Ai fini della prevenzione e del contrasto alla diffusione del CORONAVIRUS (COVID-19) e nel rispetto delle recenti normative sia nazionali che regionali, le sedi di Ivrea e Milano dello studio resteran

CIVILE » Emergenza Coronavirus

09/03/2020 È stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 60 dell’8 marzo 2020 il D.L. 11/2020 con misure straordinarie ed urgenti per contrastare l'emergenza epidemiologica da COVID-19 e contenere gl